ANDREJ GAVRILOV

Reinventare Chopin e Prokofiev


programma


Fryderyk Chopin
Notturno in si bemolle minore op. 9 n.1
Notturno in Re bemolle maggiore op. 27 n.2
Notturno in Do diesis minore op. KK IVa/16
Notturno in Fa maggiore op. 15 n.1
Notturno in Fa diesis maggiore op. 15 n.2
Notturno in Si maggiore op. 32 n.1
Notturno in Fa minore op. 55 n.1
Notturno in La bemolle maggiore op. 32 n.2
Notturno in Do minore op. 48 n.1

Sergej Prokof’ev
Dieci Pezzi da Romeo e Giulietta op. 75
1. Danza popolare
2. Scena: Le strade si risvegliano
3. Minuetto: Arrivo degli ospiti
4. La giovane Giulietta
5. Maschere
6. Montecchi e Capuleti
7. Frate Lorenzo
8. Mercuzio
9. Danza delle fanciulle con i gigli
10. La separazione di Romeo e Giulietta

Andrei Gavrilov è un interprete creativo. La sua musicalità eversiva e inimitabile scaturisce dall’eredità tecnica di Svjatoslav Richter e dallo sviluppo del pensiero interpretativo di Glenn Gould. A soli diciotto anni vince il concorso internazionale Čajkovskij. Nonostante gli arresti e i ricoveri in cliniche psichiatriche volute dal governo russo per le sue dichiarazioni contrarie al regime, dagli anni Ottanta riprende una carriera internazionale con interpretazioni personalissime e leggendarie incisioni discografiche per EMI, DECCA e Deutsche Grammophon.